I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Vico Vignoso 10


Vico Vignoso 10

Vico Vignoso 10
( Guarda la cartina )
ZonaMercato di Soziglia
Rollo 1576Bussolo 2 Titolari Agostino de Franchi q. Gaspare
Rollo 1588Bussolo 3 Titolari Agostino de Franchi q. Gaspare
Rollo 1599Bussolo 3 Titolari Agostino de Franchi q. Gaspare

Secondo i documenti la dimora di Agostino De Franchi (ramo dei Bulgaro) viene edificata nel 1565 ad opera di Bernardino Cantone e, forse, di G. B. Castello cui si deve anche un progetto di quadratura ad affresco (e stucco?).
La trasformazione iniziale dell'isolato documenta l'ampiezza del rinnovo avviato nelle aree Spinola e De Franchi dopo i modelli di Strada Nuova, profittando dell "curia" dei Pevere, antichissima piazza nobiliare, dov'era una torre degli Embroni che sorgeva su un angolo del nostro isolato, demolita per l'occasione (1544).
Del resto Agostino, onorato da pi? cariche pubbliche ed eletto senatore nel 1584 ?, come racconta Giulio Pallavicino, uomo ricco di 160.000 scudi, influente in citt? e fuori, che sposa il figlio Gio. Cristoforo con una figlia di Pagano Doria (9000 scudi aurei di dote).
La residenza, come propriet? di Agostino De Franchi, ? annoverata in tre rolli.