I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Via San Bernardo 21


Via San Bernardo 21

Via San Bernardo 21
( Guarda la cartina )
ZonaPiazzalunga
Rollo 1599Bussolo 2 Titolari Alessandro Giustiniani
Rollo 1664Bussolo 4 Titolari Alessandro Giustiniani

Il palazzo si affaccia su uno storico crocevia di Piazzalunga, elemento di divisione tra l'area caratterizzata da edifici religiosi e quella pi? densamente costruita della citt? vecchia, ubicato su un lotto posto ai piedi della collina di Castello, primo insediamento genovese.
Le prime notizie risalgono al secolo XIV, quando il "sito" risulta citato, insieme ad altri immobili come l'adiacente numero civico 19, nella lista dei beni delle famiglie Sauli e Giustiniani.
Viene inserito per la prima volta nel rollo del 1599, oltre che nel 1664, come propriet? di Alessandro Giustiniani: ? uno dei sette palazzi rimasti, dei dodici della via adibiti ad un servizio cos? onorifico come gli "alloggiamenti pubblici".
Oggi ? individuato da due corpi edilizi, per l'aggiunta di un elemtno in tempi posteriori alla costruzione, dove l'originario presenta al piano nobile una loggia balaustrata di ordine ionico che si apre su un piccolo cortile interno.
Al piano terreno sono ancora visibili due colonne binate in marmo bianco che documentano l'impianto originario dell'atrio e della scala.
Il portale esterno, in marmo bianco, ? configurato da lesene e telamoni di grande rilievo, con una cifra espressiva vicina a Taddeo Carlone.