I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Via San Luca 2 - Ambrogio Di Negro


Via San Luca 2 - Ambrogio Di Negro

Via San Luca 2
( Guarda la cartina )
FondatoreAmbrogio Di Negro
ZonaMercato di Banchi
Rollo 1576Bussolo 1 Titolari Ambrogio Di Negro
Rollo 1588Bussolo 2 Titolari Ambrogio Di Negro
Rollo 1599Bussolo 1 Titolari Ambrogio Di Negro
Rollo 1614Bussolo 1 Titolari Horazio Di Negro
Rollo 1664Bussolo 3 Titolari Gio. Gerolamo Di Negro

Eretto tra il 1569 e il 1572 da Ambrogio Di Negro, doge nel 1585 / 1587, viene incluso nell'edizione rubensiana (ed. 1652, Palazzo del sig. Horatio De Negro).
Presente in tutti i rolli, raggiunge il massimo splendore all'inizio del Seicento quando subentra Orazio, figlio ed erede di Ambrogio.
Posto accanto alla Loggia dei Mercanti, mostra due facciate principali a quadratura affrescata: su piazza Banchi, riordinata in quegli anni (1590 / 1596), e sul carrubeous rectus (via San Luca) dov'? l'entrata.
Lo scalone voltato, che sale sino al secondo piano, si affaccia con un loggiato su tre lati del cortile interno; rilevanti i portali in marmo bianco e quelli in pietra nera del grande salone del primo piano nobile / impreziosito da un affresco raffigurante il "Ratto di Elena" / con sentenze latine che ricordano l'umanesimo di Ambrogio Di Negro. Il palazzo ? rimasto della famiglia Di Negro per oltre duecento anni come sede di importanti attivit? commerciali.