I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Via Garibaldi 8 - Lazzaro e Giacomo Spinola


Via Garibaldi 8 - Lazzaro e Giacomo Spinola

Via Garibaldi 8
( Guarda la cartina )
FondatoreLazzaro e Giacomo Spinola
ZonaStrade Nuove
Rollo 1588Bussolo 2 Titolari Lazzaro Spinola q. Federico
Rollo 1599Bussolo 2 Titolari Lazzaro Spinola q. Federico
Rollo 1614Bussolo 1 Titolari Gio. Batta Adorno
Rollo 1664Bussolo 3 Titolari Filippo Adorno

I cugini Lazzaro e Giacomo Spinola fecero costruire il palazzo tra 1583 e 1588. La caratteristica di questo edificio ? quella di essere costituito da due dimore, distinte e simmetriche, unite a formare un unico corpo di fabbrica, denunciate all'esterno dalla presenza di due portali gemelli. Le due distinte propriet?, poi passate alle famiglie Cattaneo e Adorno, determinarono le diverse vicende decorative negli interni.
All'interno del portone al numero 10 la decorazione affrescata, opera di Lazzaro Tavarone, celebra sulla volta dell'atrio un'impresa bellica di Antoniotto Adorno, antenato dei proprietari, datata 1624. Nella sala del piano nobile, sempre di Lazzaro Tavarone, ? l'affresco raffigurante l'Incontro di Urbano VI a Genova con il doge Antoniotto Adorno.
In altri salotti sotto le volte affrescate con soggetti mitologici, si conservano preziosi mobili e soprammobili e parte della ricca e nota quadreria comprendente notevoli dipinti tra il XVI e il XVII secolo.