I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Via Garibaldi 1 - Agostino Pallavicini


Via Garibaldi 1 - Agostino Pallavicini

Via Garibaldi 1
( Guarda la cartina )
FondatoreAgostino Pallavicini
ZonaStrade Nuove
Rollo 1576Bussolo 1 Titolari Agostino Pallavicini
Rollo 1588Bussolo 2 Titolari Francesco Pallavicini
Rollo 1599Bussolo 1 Titolari Francesco Pallavicini
Rollo 1614Bussolo 1 Titolari Agostino Pallavicini e fratelli q. Francesco
Rollo 1664Bussolo 1 Titolari q. Agostino Pallavicini q. Filippo

Costruito a partire dal 1558 su progetto di Bernardino Cantone per Agostino Pallavicino, autorevole membro della classe di governo della Repubblica, pass˛ poi di proprietÓ nella seconda metÓ del '700 ai Cambiaso. Attualmente Ú proprietÓ di una banca.
Di dimensioni relativamente modeste, Ú esaltato dal doppio affaccio sulla strada e sulla piazza.
Nell'elegante prospetto il paramento a bugnato di pietra grigia contrasta felicemente con il marmo bianco delle zoccolature, del portale col fregio a bucrani,delle finestre e dei timpani, delle fasce marcapiano decorate con motivi a meandro. In questo contesto manierista si inserisce con grazia un'edicola votiva settecentesca.
Nell'atrio spiccano le armi araldiche della famiglia Cambiaso.
Al piano nobile, la cui armonica veste decorativa Ú contemporanea alla costruzione del palazzo, i fratelli Andrea e Ottavio Semino dipinsero, in un salotto, le scene del Ratto delle Sabine e, nel salone, la Storia di Amore e Psiche.