I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Via del Campo 12


Via del Campo 12

Via del Campo 12
( Guarda la cartina )
ZonaVico Dritto
Rollo 1664Bussolo 4 Titolari Cesare Durazzo

Edificato su un lotto dell'"albergo" nobiliare dei Savignoni, nel 1664 ? propriet? di Cesare Durazzo, eletto doge nell'anno successivo.
E' oggetto di ristrutturazione nel XVIII secolo su disegno di G. B. Storace che progetta in questa occasione il prospetto rococ? verso mare con balconata marmorea al secondo piano nobile.
Nel 1797 il palazzo, di quattro piani con il piano terra a destinazione commerciale, appartiene a Pietro Durazzo e nel 1808 a Stefano Durazzo.
Il taglio di via Carlo Alberto (1835) determina l'unione dell'edificio con quello di testata inglobando via Sottoripa la Scura che li separava. In tale occasione viene spostato il vano scala e alterata la distribuzione interna.
Nel 1871 ? propriet? del marchese Lazzaro Negrotto, che se ne riserva due piani e, alla sua morte, passa alla moglie Teresa Pallavicini.
La facciata su via del campo presenta una marcata scansione orizzontale, finestre con timpani alterni a triangolo e semicerchio, cornicione a mensoloni e portale in marmo con specchiature nello spessore dello stipite.