I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Mura di Malapaga


Mura di Malapaga

Le Mura di Malapaga sono un tratto dell'antica cinta muraria che partendo da porta Siberia (nell'attuale zona del Porto Antico) raggiungeva il Casone della Malapaga (ossia l'attuale Piazza Cavour, in prossimità della Caserma della Guardia di Finanza), Il Casone della Malapaga era la prigione dei debitori inadempienti che fu costruita nello stesso periodo.
Le Mura di Malapaga sono ancor oggi quasi integralmente visibili e conservate. Partendo dalla porta Siberia si può vedere, passando dall'interno del Porto Antico, le mura che erano lambite dal mare (oggi sono presenti cantieri navali ad offuscare la vista del mare), mentre passando dall'interno, ossia dal quartiere del molo, è anche possibile salire sulle mura.
Le mura di Malapaga sono diventate "famose" negli anni '60 grazie ad un film francese con Jean Gabin dal titolo "Le mura di Malapaga" girato a Genova.