I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Loggia di Banchi


Loggia di Banchi

La Loggia della Mercanzia anche detta di San Pietro in Banchi fu costruita, tra il 1589 e il 1595, da Andrea Ceresola, detto il Vannone, e G. Donzello, nel cuore commerciale della citt? antica.
L'edificio fu voluto dai Padri del Comune, amministratori della citt?, che avevano previsto un piano di ristrutturazione della piazza dei Banchi. La Loggia, che presenta una struttura unitaria, fu ceduta alla Camera di Commercio nel 1839, e venne in seguito restaurata, su progetto di G. B. Resasco, e chiusa con le volte a vetrate. Dal 1855 ospit? la Borsa Merci Italiana trasferita nel 1912 in Piazza De Ferrari.
Con il bombardamento del 1942 venne distrutta la copertura e solamente nel 1950 dopo i restauri la Loggia fu riaperta e destinata ad attivit? culturali.
Attualmente ospita mostre e eventi culturali.