I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Chiesa di San Pancrazio


Chiesa di San Pancrazio

Piazza San Pancrazio

La chiesa di San Pancrazio, nota fin dall'XI secolo, venne ricostruita su progetto di Antonio Ricca dopo il bombardamento navale francese del 1684 in forme tardo barocche.

Gia' parrocchia gentilizia delle famiglie Calvi e Pallavicini, l'edificio, danneggiato pesantemente dai bombardamenti dell'ultima guerra, è attualmente sede della Delegazione Ligure del Sovrano Militare Ordine di Malta.

L'interno, a pianta centrale coronata da un'alta cupola, con mosse pareti perimetrali scandite da lesene, contiene affreschi di Giacomo Antonio Boni nell'abside; raffinati gli stucchi del cornicione.

Tra le opere d'arte, notevoli l'altare marmoreo, con paliotto e statua di "San Pancrazio" (Filippo Parodi, XVII secolo) e la settecentesca statua della "Madonna della Misericordia" di Francesco Maria Schiaffino.

Il vero gioiello di questa chiesa è però rappresentato dallo splendido trittico fiammingo illustrante la vita di San Pancrazio (inizio del '500), protetto da sportelli dipinti e collocato dietro l'altare maggiore.

Il sabato alle 17 nella chiesa di San Pancrazio viene tenuta la messa in latino.
Acquista "Chiese e parrocchie gentilizie a Genova. Arte, aristocrazia, devozione" di: Toncini Cabella Alessandra - In vendita su webster