I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Chiesa di Santa Maria Assunta di Carignano


Chiesa di Santa Maria Assunta di Carignano

Piazza di Carignano

La basilica di Santa Maria Assunta nel quartiere di Carignano (intitolata anche ai santi Fabiano e Sebastiano) fu voluta dalla famiglia Sauli.
I lavori cominciarono nel 1522 e continuarono per più di un secolo, sebbene si sia iniziato ad officiarvi fin dal 1564.
Fu chiamato a progettarla Galeazzo Alessi, che volle un edificio a pianta quadrata, rivestito esternamente in pietra di Finale, con elementi decorativi in marmo bianco.
La facciata principale, con lesene corinzie, è affiancata da due campanili; è probabile che questa, nel progetto, avrebbe dovuto essere la sistemazione definitiva di ciascun lato della costruzione.
L'interno assai sobrio, prettamente cinquecentesco, è caratterizzato da quattro grandi pilastri che reggono la grandiosa cupola centrale, che ricorda le caratteristiche essenziali dei progetti di Bramante e Michelangelo per San Pietro in Vaticano. Vi sono conservate pregevoli opere d'arte, tra cui sculture di Pierre Puget e Filippo Parodi, tele di Domenico Piola, Luca Cambiaso, del Guercino e del Procaccini.
Acquista "Chiese e parrocchie gentilizie a Genova. Arte, aristocrazia, devozione" di: Toncini Cabella Alessandra - In vendita su webster