I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Un blog su Genova


Marcia Mondiale a Genova

Archiviato in: Eventi a Genova — Inserito da Giovanni in data 8 novembre 2009 - 07:32 - Letto 1666 volte

Marcia Mondiale Genova

Martedì 10 novembre 2009 una delegazione di marciatori della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza raggiungerà la città di Genova.

Ecco il programma delle inziative previste a Genova per il 10 novembre 2009:

  • ore 9,00 Raduno davanti alla statua di Gandhi, in P.le Mandraccio (Porto Antico)
  • ore 9,30 Partenza della Marcia per le vie del centro
  • ore 11 Arrivo della Marcia al Teatro Politeama Genovese. Incontro con i marciatori della Marcia Mondiale, le istituzioni e gli organizzatori
  • ore 12-16 “Maratona” di interventi degli studenti con gruppi musicali, letture di testi, poesie, articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, espressioni di sentimenti sui temi della Marcia, e testimonial.

Ma vediamo quali sono le proposte della marcia:

Per evitare la catastrofe nucleare futura, dobbiamo superare la violenza oggi, chiedendo:

  • il disarmo nucleare a livello mondiale,
  • il ritiro immediato delle truppe di invasione dai territori occupati,
  • la riduzione progressiva e proporzionale delle armi convenzionali,
  • la firma di trattati di non aggressione tra paesi, e
  • la rinuncia dei governi a utilizzare le guerre come metodo di risoluzione dei conflitti.

È urgente creare una coscienza a favore della pace e del disarmo, ma è necessario anche risvegliare la coscienza della nonviolenza, che ci consenta di rifiutare non solo la violenza fisica, ma anche ogni altro tipo di violenza (economica, razziale, psicologica, religiosa, sessuale ecc.). Questa nuova sensibilità potrà instaurarsi e scuotere le strutture sociali, aprendo la strada alla futura Nazione Umana Universale.

Reclamiamo il nostro diritto a vivere in pace e libertà. Non si vive in libertà quando si vive sotto la minaccia della violenza.

La Marcia Mondiale è un appello a tutte le persone a unire gli sforzi e ad assumersi la responsabilità di cambiare il mondo, a superare la violenza personale e a lavorare nel proprio ambiente più immediato, fino a dove arriva la loro influenza.

Nessun commento »

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento





Le schede dei palazzi dei Rolli sono tratte dall'Atlante dei Palazzi Genovesi di Ennio Poleggi.


Visita anche i Forti e le Mura di Genova