I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Un blog su Genova


15 euro di sconto sulla spazzatura a chi fa compostaggio

Archiviato in: Curiosità — Inserito da Giovanni in data 8 giugno 2008 - 13:07 - Letto 6499 volte

CompostaggioCon una delibera del 15 giugno 2008 della giunta del Comune di Genova ha deciso una riduzione di 15 euro (10 per i single) sulla TIA, la tariffa sui rifiuti.
Ha diritto alla riduzione chi effettua il compostaggio dei rifiuti organici ed ha un giardino o un terrazzo piantumato di almeno 15 metri quadrati.
Vediamo tutte le condizioni:

  1. essere residenti nel comune di Genova;
  2. occupare, ai fini Tia, un’utenza domestica nel Comune di Genova dotata di giardino o terrazzo piantumato di superficie non inferiore a 15 mq, purché pertinente all’abitazione;
  3. possedere una compostiera di capacità adeguata alla produzione della frazione umida dei rifiuti dell’utenza;
  4. utilizzare il compost prodotto nel suddetto giardino/terrazzo piantumato, con conseguente divieto di conferirlo nel cassonetto dei rifiuti;
  5. praticare continuativamente l’attività di compostaggio;
  6. autorizzare l’accesso al luogo di posizionamento della compostiera per gli eventuali controlli;


Nel modulo da compilare occorre anche affermare di:

  1. praticare continuativamente l’attività di compostaggio presso la propria utenza domestica;
  2. svolgere una corretta pratica del compostaggio domestico, provvedendo ad una corretta miscelazione della frazione umida dei rifiuti e assicurando un adeguato apporto di ossigeno anche con il rivoltamento periodico del materiale, evitando in tal modo disagi ai vicini (per eventuali informazioni sul compostaggio è possibile consultare il sito www.amiu.genova.it);
  3. utilizzare il compost nel giardino/terrazzo piantumato indicato, con conseguente divieto di conferirlo nei cassonetti dei rifiuti;
  4. rispettare la normativa in materia di condizioni igienico – sanitarie.

Infine, ecco la Delibera della Giunta Comunale (PDF) e il modulo (PDF) per la richiesta di riduzione tariffaria che va presentato entro il 30 giugno.

Credo che sia un piccolo ma importante passo verso la riduzione dei rifiuti e verso una gestione più oculata dei nostri consumi!

6 commenti »

  1. buogiorno,
    richiedo maggiori info relativamente al compostaggio:
    - Maggiorni info su come si effettua;
    - Dove repererire un contenitore per il compostaggio adeguato;
    - E’ vero che il comune può fornire i sopra indicati contenitori??;
    - Per avere lo sconto sulla TIA bisogna rinnovare l’autocertificazione ogni anno sempre entro il 30 Giugno?.
    Grazie

    Comment di Pierluigi — 7 luglio 2008 @ 00:35

  2. Per le info sul compostaggio la cosa migliore è partire dalla pagina di wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Compostaggio
    I contenitori si trovano nei negozi di articoli per il giardinaggio (Castorama, per esempio), non mi risulta che li fornisca il comune.
    Per le altre richieste è opportuno chiedere ad AMIU.

    Comment di Giovanni — 7 luglio 2008 @ 05:57

  3. 15 per per sobbarcarsi tutto quel lavoro mi pare un po’ una presa in giro. Facessero 50 ci si potrebbe pensare.

    Comment di Riccardo — 27 agosto 2008 @ 10:15

  4. Per chi ha un giardino fare compostaggio vuol dire anche ritrovarsi il compost, utile per le piante, se poi c’è anche uno sconto non credo sia malvagio!

    Comment di Giovanni — 27 agosto 2008 @ 10:45

  5. Noi il compostaggio lo facciamo da anni, perchè ci crediamo, non certo per lo sconto. Comunque ben venga, anche un piccolo riconoscimento è gradito.

    Comment di Armando — 3 marzo 2009 @ 11:03

  6. Buongiorno,
    chiedo info su altri comuni della provincia di Genova dove è possibile usufruire di tale sconto!
    Grazie

    Comment di Daniela — 13 marzo 2009 @ 12:00

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento





Le schede dei palazzi dei Rolli sono tratte dall'Atlante dei Palazzi Genovesi di Ennio Poleggi.


Visita anche i Forti e le Mura di Genova