I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

Un blog su Genova


Raccolta firme per ampliare il numero di palazzi dei Rolli patrimonio dell’umanità

Archiviato in: Curiosità, Mugugno — Inserito da Giovanni in data 31 luglio 2006 - 06:53 - Letto 1726 volte

Logo Unesco

Finalmente, grazie anche alle oltre 200 firme raccolte dalla nostra associazione, dal giorno 13 luglio 2006 Genova con i palazzi dei Rolli e le Strade Nuove è diventata ufficialmente patrimonio dell’Umanità per l’UNESCO.

Vi è stato il riconoscimento soltanto per 42 palazzi dei rolli di un particolare percorso che tocca principalmente Via Garibaldi e Via Balbi.

(continua…)

Atlante dei palazzi di Genova - Ennio Poleggi

Archiviato in: Genova e l'architettura, Libri su Genova e la Liguria — Inserito da Giovanni in data 24 luglio 2006 - 08:10 - Letto 9915 volte

Ennio Poleggi - Atlante dei Palazzi di GenovaIl libro “Atlante dei palazzi di Genova” scritto da Ennio Poleggi in collaborazione con studiosi della facoltà di architettura di Genova e pubblicato nel 1998 dalla casa editrice Umberto Allemandi & C è il libro / studio da cui è partita la definizione dei palazzi dei rolli.

Il libro contiene al suo interno parecchia documentazione sulla scoperta di questa interessante caratteristica della nobiltà genovese del XVI secolo.

(continua…)

Le motivazioni ufficiali dei palazzi dei Rolli patrimonio dell’Umanità

Archiviato in: Il passato di Genova, Unesco — Inserito da Giovanni in data 21 luglio 2006 - 08:14 - Letto 113265 volte

Questa è la traduzione delle motivazioni dell’Unesco che ha stabilito i Palazzi dei Rolli Patrimonio dell’Umanità (riportate e tradotte dalla pagina dell’Unesco):

Genova: Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli (Italia).

Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli, nel centro storico di Genova (tardo XVI e primo XVII secolo) rappresentano il primo esempio in Europa di un progetto urbano di sviluppo con una struttura unitaria, in cui i progetti sono stati spartiti al di fuori di un servizio pubblico e da un sistema particolare del pubblico del `che si alloggiano’, basata su legislazione. I palazzi di Rolli erano residenze costruite dalle famiglie aristocratiche più ricche e più potenti della Repubblica di Genova al vertice del potere finanziario e del potere legato alla marina. Si tratta di un insieme di palazzi del Rinascimento e del Barocco lungo le cosiddette “Strade Nuove”. I grandi palazzi residenziali eretti sulla Strada Nuova (ora via Garibaldi) verso la fine del sedicesimo secolo, formavano il quartiere della nobilità, che sotto la costituzione del 1528, aveva assunto il governo della Repubblica. I palazzi sono generalmente alti tre o quattro piani e sono caratterizzati da scaloni aperti, cortili, e loggiati che dominato dall’alto i giardini posizonali su differenti livelli in spazi relativamente stretti.

(continua…)

I palazzi dei Rolli di Genova patrimonio dell’Umanità

Archiviato in: Eventi a Genova, Unesco — Inserito da Giovanni in data 13 luglio 2006 - 08:08 - Letto 2687 volte

Oggi 13 luglio 2006 il sistema dei palazzi dei Rolli di Genova è stato consacrato ufficialmente dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità.

Con questo riconoscimento, che il nostro sito ha spinto con passione e impegno da anni, grazie anche alle circa 200 firme raccolte, un sistema unico di ospitalità del XVI secolo fa tornare Genova ai fasti del Siglo de los Genoveses.





Le schede dei palazzi dei Rolli sono tratte dall'Atlante dei Palazzi Genovesi di Ennio Poleggi.


Visita anche i Forti e le Mura di Genova