I palazzi dei Rolli di Genova - Una reggia repubblicana

I palazzi dei Rolli di Genova


I palazzi dei Rolli di Genova

Rolli e Strade Nuove - UNESCO

Il 13 luglio 2006 i palazzi dei rolli e le strade nuove di Genova sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità

Vi presentiamo il testo ufficiale tradotto in italiano della consacrazione delle strade nuove e il sistema dei palazzi dei rolli a patrimonio dell'Umanità per l'UNESCO con le motivazioni che hanno portato, il 13 luglio 2006, a Vilnius, all'inclusione nella World Heritage List


Nella Repubblica rifondata da Andrea Doria che tra il cinquecento e seicento é crocevia di traffici, corti e ambasciate, si precettavano dimore adeguate alle visite di stato. Questo avveniva attraverso elenchi (Rolli degli alloggiamenti pubblici) suddivisi in "bussoli" per categorie di qualitą.

I 5 rolli conosciuti (degli anni 1576, 1588, 1599, 1614 e 1664) descrivono un universo di dimore storiche che in buona parte sono giunte fino a noi e che testimoniano un tipo di struttura urbana definita dal Poleggi come "una reggia repubblicana, vera contraddizione in termini dietro a cui si spalancano orizzonti di storia abitativa e urbana, piuttosto che di sola architettura".

Questo sito si propone di divulgare la conoscenza di questa storia e di questi palazzi che raccontano una Genova magica di re, corti, dogi e principi uniti alla concretezza tipicamente genovese e alla modernitą di un'ospitalitą fatta di case private rese pubbliche.


Ultime dal Blog su Genova: